Crea il Tuo Kit Da Viaggio alla Moda Per Ogni Emergenza

Cura della pelle Suggerimenti e consigli

Stomia: doccia con o senza il sistema di raccolta?

Stomia: doccia con o senza il sistema di raccolta?

Indipendentemente dal tipo di stomia che hai, alcune semplici attività quotidiane, come fare la doccia, diventano improvvisamente molto complesse. Se hai subito da poco un intervento per stomia, questa situazione potrebbe risultarti complicata, e potresti non sapere bene come gestirla.

Se invece hai una stomia da diverso tempo e continui a riscontrare difficoltà quando fai la doccia, probabilmente ti starai chiedendo: “ma dove sbaglio?”.

Alcune volte, vorresti solo fare la doccia senza sistema di raccolta, per rivivere un po’ di normalità e goderti il momento, libero/a da ogni pensiero. Ma, in fondo, sai bene che potrebbero presentarsi degli imprevisti quando fai la doccia senza presidio.

Per esempio, hai appena finito di fare la doccia e si verifica una fuoriuscita che ti obbliga a ripulirti; o peggio, immagina se questa fuoriuscita si verifica mentre stai facendo un bagno rilassante…

Ma anche quando fai la doccia con la sacca per stomia, come puoi assicurarti che nulla vada storto?

Le preoccupazioni sono tante, ma la risposta a queste domande è semplice: non preoccuparti!  Ci sono diversi modi per fare la doccia senza preoccupazioni – con e senza sacchetto – e li scoprirai tutti continuando con la lettura di questo articolo. 

Oltre a 10 utili consigli da parte di esperti su come fare la doccia e il bagno, ti spiegheremo in dettaglio, in quali situazioni è meglio fare la doccia con o senza presidio.

Puoi fare tranquillamente la doccia senza sacca per stomia. Il 39%* degli stomizzati ama fare la doccia senza presidio. Tuttavia, utilizza la sacca durante la doccia se hai subito l’intervento chirurgico di recente o ti capita di avere frequenti evacuazioni.

Grafico, frequenza doccia senza sacca per stomia

Questo sondaggio è stato condotto nell’aprile 2021 ed è stato risposto da 39 persone di diversa nazionalità. Il sondaggio è stato pubblicato nei seguenti gruppi Facebook specifici per lo stoma:

I 4 momenti migliori fare la doccia SENZA una sacca per stomia

Di tanto in tanto, è un puro piacere sentire l’acqua calda scorrere lungo la cute intorno al tuo stoma.

Tuttavia, per la maggior parte dei pazienti stomizzati, l’idea di fare la doccia senza sacchetto fa paura e molti pensano che sia addirittura impossibile.

Ciò nonostante, in alcune circostanze, è perfettamente possibile fare la doccia senza il dispositivo.

Di seguito ti elenchiamo le 4 occasioni in cui è preferibile fare la doccia senza il sistema di raccolta: 

  1. Ogni volta che cambi il tuo presidio
  2. Se le tue evacuazioni sono abbastanza regolari
  3. Se non hai la possibilità di asciugare o coprire il tuo dispositivo 
  4. Se il tuo stoma è situato in un punto in cui la placca si stacca facilmente  (per es. pieghe della pelle)

Queste sono le 4 occasioni migliori per fare la doccia senza presidio medico. Di seguito, ti spiegheremo in dettaglio cosa fare, per un’esperienza piacevole e senza preoccupazioni:

1. Ogni volta che cambi il tuo presidio

senza cambio di borsa giorno dell'apparecchioÈ arrivato il momento di cambiare il tuo sistema di raccolta? La cute peristomale comincia a prudere e hai deciso di cambiare la tua placca?

Questa è un’occasione perfetta per goderti una doccia (o bagno) senza sacca! 

Infatti, non dovrai preoccuparti di proteggere la sacca o di asciugarla a fine doccia.

2. Se le tue evacuazioni sono abbastanza regolari

Se la tua stomia è Fare la doccia senza supervisione quando si evacua regolarmenteabbastanza puntuale, saprai quando è il momento migliore per fare la doccia senza preoccupazioni. Tuttavia, in generale, una doccia senza sacca è meglio farla la mattina prima di prendere il caffè, o a fine giornata dopo aver ben digerito l’ultimo pasto. Segui questi consigli anche nel caso in cui hai deciso di fare un bagno, perché non vuoi vedere l’acqua della vasca cambiare colore. 

In caso di un’improvvisa evacuazione durante la doccia, non ti preoccupare! Va dritto giù per lo scarico senza causare alcun problema e a fine doccia potrai disinfettare il tutto.

 3. Se non hai la possibilità di asciugare o coprire il tuo dispositivo

Fare la doccia senza sacchetto per stomia

Può succedere che tu non abbia alcuna possibilità di coprire la sacca per stomia o di asciugarla adeguatamente a fine doccia. Se è così, fai la doccia senza sacca e goditi questo momento in totale serenità!

 

4. Se il tuo stoma è situato in un punto in cui la placca si stacca facilmente (per es. a causa delle pieghe della pelle)

Fare la doccia senza presidio, se la placca tenede a staccarsi facilmente

In casi particolari in cui il tuo dispositivo non aderisca correttamente alla cute peristomale, non farà alcuna differenza fare la doccia con o senza presidio, poiché molto probabilmente si staccherà. Quindi tanto vale togliere sacca e placca e godersi la doccia!

 

4 casi in cui ti consigliamo di fare la doccia CON la sacca per stomia

Anche se è una bella sensazione fare la doccia senza sistema di raccolta, ci sono alcuni momenti in cui è meglio fare la doccia con la sacca. 

Questi sono i casi in cui dovresti fare la doccia con la sacca: 

  1. Se hai subito l’intervento chirurgico per stomia di recente
  2. In caso di evacuazioni frequenti
  3. Se hai un’irritazione cutanea o ferite che necessitano di più tempo per guarire
  4. Se vuoi fare una doccia veloce

Questi sono i 4 casi in cui ti consigliamo di fare la doccia con la sacca per stomia. Di seguito, ti spiegheremo in dettaglio come fare:

1. Se hai subito l’intervento chirurgico per stomia di recente

Se sei ancora in piena fase di Fare la doccia con il presidio subito dopo l'intervento guarigione, non togliere la sacca per stomia quando fai la doccia. Chiedi al tuo stomaterapista quando è il momento giusto per iniziare a fare la doccia anche senza presidio.


Di solito, ci vogliono pochi giorni prima che le ferite chirurgiche siano guarite a sufficienza da poter fare la doccia, o il bagno, senza preoccupazioni.

2. In caso di evacuazioni frequenti

Fare la doccia con l'aiuto in caso di frequenti evacuazioniSe soffri di evacuazioni frequenti e prevedi che fare la doccia senza sacca potrebbe essere molto scomodo, allora ti consigliamo di fare la doccia con il presidio.  È per questa ragione che il 72% dei pazienti con ileostomia fa sempre la doccia con la sacca.

3. Se hai un’irritazione cutanea o ferite che necessitano di tempi di guarigione più lunghi

con irritazione della pelle della borsa

Se la tua cute peristomale è irritata, o hai qualche ferita, è meglio coprire lo stoma e quindi fare la doccia con il sistema di raccolta. 

Se non sai differenziare una cute sana da una cute irritata, ti consigliamo di dare un’occhiata a questo articolo, per imparare a riconoscere e gestire possibili irritazioni cutanee attorno allo stoma.

4.  Se vuoi fare una doccia veloce

doccia veloce con sacca per stoma

In questo caso, potresti semplicemente considerare di fare la doccia con il sistema di raccolta. Di solito è sufficiente asciugare bene la sacca con un panno di carta o un asciugacapelli, e il gioco è fatto!

E ancora una cosa:

Una domanda ricorrente quando si fa la doccia con il sistema di raccolta è: “come posso proteggere il mio sistema di raccolta e prevenire che l’acqua della doccia interferisca con il potere adesivo della mia placca?”
Se anche tu ti stai chiedendo come risolvere questo problema, dai un’occhiata a quest’articolo e scopri quali sono le soluzioni più adeguate.

Ora che sei a conoscenza dei 4 metodi migliori per fare la doccia con e senza la sacca per stomia, è arrivato il momento di svelarti i 10 consigli fondamentali per fare una doccia in totale serenità.

10 consigli utili per una doccia rilassante con la stomia:

Questi 10 consigli sono il frutto di una lunga indagine. Abbiamo chiesto a un gran numero di stomizzati di rivelarci i loro segreti per fare una doccia o un bagno senza preoccupazioni. Leggi questi consigli e rivoluziona la tua esperienza di doccia

Ecco una sintesi dei 10 consigli:

  1. Una doccetta con tubo flessibile ti agevola parecchio 
  2. Per una sicurezza maggiore, utilizza una piccola sedia da doccia 
  3. Svuota il sistema di raccolta prima di fare la doccia
  4. Copri il filtro della sacca 
  5. Utilizza detergenti a pH neutro e privi di olio minerali, per lavare i capelli e il corpo
  6. Utilizza prodotti specifici con pH autoequilibrante per l’igiene della cute peristomale
  7. Tieni a portata di mano un panno carta o dei tamponi di garza
  8. Sii preparato/a ad ogni evenienza quando fai il bagno
  9. Assicurati di aver tutto quello di cui avrai bisogno dopo la doccia
  10. Asciuga con cura la cute peristomale prima di applicare il nuovo presidio
  • Una doccetta con tubo flessibile ti permetterà di lavare accuratamente e con facilità intorno alla tua stomia. Con questo dispositivo, sarai in grado di controllare l’angolo e la pressione dell’acqua ed evitare così possibili incidenti di percorso.  Potrai inoltre risciacquare con maggiore facilità la cute peristomale, impedendo allo shampoo, o ad altri prodotti per la pulizia del corpo di finire in contatto con la sacca, o la placca adesiva per stomia.
    Questo è importante per garantire il corretto funzionamento dell’adesivo.
  • Una piccola sedia da doccia è la soluzione ideale per sentirsi sicuri e comodi sotto la doccia. È un ottimo ausilio e sostegno in caso di vertigini, o se hai bisogno di un punto di appoggio per sistemare la copertura della tua sacca. 
  • Svuota il sistema di raccolta prima di fare la doccia. In questo modo puoi goderti una doccia rilassante, senza preoccupazioni.
  • Nel caso in cui decidessi di fare la doccia con un presidio dotato di filtro, coprilo con un adesivo (che ti verrà fornito con le sacche). Un filtro bagnato potrebbe ostacolare la fuoriuscita di aria causando il rigonfiamento della sacca, fino a farla staccare. 
  • Utilizza detergenti a pH neutro e privi di olio minerali, per lavare i capelli e il corpo.  Altri detergenti potrebbero provocare irritazioni cutanee o impedire alla placca di aderire bene.
  • Detergente con pH auto-equilibrante - Utilizzare prodotti specifici per la cura della pelle peristomalePer una corretta igiene della tua cute peristomale, utilizza un detergente specifico con pH autoequilibrante. È essenziale utilizzare detergenti che non irritino la cute e che permettano una salda adesione della placca. Questo detergente specifico per stoma è stato creato proprio per queste ragioni: per la perfetta e naturale igiene dello stoma, per prevenire alterazioni cutanee e per garantire una corretta adesione della barriera adesiva. I detergenti commerciali, invece, possono causare gravi problemi alla cute peristomale e ai sistemi di raccolta. 

La scelta sbagliata del detergente per la cute peristomale è spesso fonte di irritazioni e talvolta di complicazioni ancora più gravi. Per aiutarti a prevenire questo problema – in collaborazione con stomaterapisti esperti – abbiamo creato una guida per la cura e l’igiene quotidiana dello stoma. 

Consulta questo articolo per gestire al meglio la tua cute peristomale e prevenire possibili irritazioni.

  • Nel malaugurato caso in cui si verifichino improvvise evacuazioni di feci, tieni a portata di mano un panno carta o dei tamponi di garza per rimuovere velocemente qualsiasi perdita.
  • Fare il bagno con una stomia: ora che hai uno stoma, puoi ancora goderti un bel bagno caldo. Devi sono prendere alcune precauzioni in più.

In primo luogo, tieni a portata di mano una bottiglia d’acqua, in caso di disidratazione. In secondo luogo, metti una salvietta sullo stoma per evitare brutte sorprese. Per le persone con un’ileostomia, si consiglia di fare il bagno con la sacca o di toglierla solo per gli ultimi due minuti. Infine, ricordati di svuotare la sacca e rilasciare il gas prima di entrare in acqua. Altrimenti la sacca potrebbe galleggiare.

  • Assicurati di aver tutto quello di cui avrai bisogno dopo la doccia: prepara un nuovo sistema di raccolta e ricordati di tenere a portata di mano dei panni carta per un’accurata asciugatura della cute peristomale. Molti pazienti con stomia usano anche creme protettive, come parte della loro routine quotidiana.
  • Assicurati che la tua cute peristomale sia completamente asciutta, prima di applicare il nuovo sistema di raccolta.
    Hai problemi a far aderire bene il tuo presidio alla cute?  Dai un’occhiata a questi consigli per una corretta routine di igiene della cute peristomale e scopri come far aderire il tuo presidio, proprio come se usassi la colla attack (naturalmente, potrai toglierlo ogni volta che lo vorrai!)
rilassarsi in una vasca da bagno

Ecco, ora sei pronto/a per una doccia rilassante e senza preoccupazioni. 

Ricorda: presta attenzione ai segnali del tuo corpo e adotta la routine di igiene che funziona meglio per te. Non aver paura di provare metodi diversi, è probabile che le tue preferenze personali cambino di volta in volta.

Domande frequenti

Hai ancora qualche dubbio?  Di seguito abbiamo raccolto le domande più frequenti relative al fare la doccia o il bagno con una stomia: 

Posso fare la doccia con una sacca per colostomia? 

Fare la doccia o il bagno non danneggia la sacca per colostomia. Le sacche sono impermeabili, e il vapore e l’umidità non sono un pericolo per la placca adesiva, anzi aiutano l’adesivo ad attaccarsi ancora meglio.

Posso fare la doccia senza sacca per colostomia? 

Puoi fare la doccia senza sacchetto per colostomia in totale serenità. L’acqua non danneggia la tua stomia.
Il 38% dei pazienti con colostomia preferisce fare la doccia senza sacchetto ogni giorno, e il 23% fa la doccia senza sacchetto 3-4 volte a settimana.
Tuttavia, evita di fare la doccia senza sacca se hai da poco subito l’intervento chirurgico, se le tue ferite chirurgiche devono ancora guarire, o se soffri di frequenti e improvvise evacuazioni.

Si può fare la doccia con una sacca per ileostomia?

Sì, alle persone con ileostomia viene spesso consigliato fare la doccia o il bagno con la sacca per stomia a causa delle frequenti evacuazioni.

Posso fare la doccia senza sacca per colostomia?

Puoi fare la doccia senza sacca per ileostomia. Tuttavia, il 72% delle persone con ileostomia preferisce fare la doccia con la sacca a causa delle frequenti evacuazioni.

Come fare la doccia con un sacchetto per stomia? 

 1: Assicurati di avere tutto l’occorrente di cui avrai bisogno durante e a fine doccia:

(Prodotti per la pulizia a pH autoequilibrante e senza olio, panni di carta, una nuova sacca e placca (se vuoi cambiarle), un asciugamano o un asciugacapelli per asciugare, ecc.)

2: svuota la borsa prima di entrare nella doccia

3: Opzione 1) Fai la doccia senza dispositivo

    Opzione 2) Fai la doccia con la sacca e copri il filtro (nel caso in cui la tua sacca sia dotata di filtro)

    Opzione 3) Copri la sacca e fai la doccia con essa

4: Entra nella doccia

5: Fai la tua solita doccia di routine e, se sei senza sacchetto, detergi il tuo stoma con un detergente specifico con pH autoequilibrante

6: Dopo la doccia, asciuga bene la cute o l’apparecchio con un asciugamano o un asciugacapelli

7: Se hai fatto la doccia senza il sistema di raccolta, è il momento di rimetterlo

Posso fare la doccia con una tracheostomia? 

Le persone con una tracheostomia dovrebbero evitare di far entrare l’acqua nella trachea. Usa una copertura da mettere sulla tracheostomia che ti permetta però di respirare.  Un tubo flessibile per la doccia è particolarmente utile. In alternativa, puoi semplicemente dare le spalle al getto d’acqua della doccia.

Posso fare la doccia con una gastrostomia?

Si raccomanda di non fare la doccia o il bagno nella vasca nelle prime 48 ore dopo l’intervento. Durante le prime 4-6 settimane, assicurati che l’acqua della doccia non scorra direttamente sul tubo. Allo stesso modo, se decidi di fare un bagno in vasca, presta attenzione a non immergere il tubo. Dopo questo periodo, potrai tornare a fare la doccia come al solito.

Posso fare la doccia senza sacca con un’ernia parastomale o uno stoma prolassato?

Se hai un’ernia parastomale o uno stoma prolassato, chiedi al tuo stomaterapista se puoi fare la doccia senza sacchetto. Se non ci sono ferite aperte o medicazioni che devono essere coperte, dovresti essere in grado di fare la doccia senza la sacca. Assicurati di utilizzare solo prodotti specifici per l’igiene della cute peristomale, con pH autoequilibrante.

Come si asciuga una sacca per colostomia nella doccia?

Utilizzare un panno di carta morbido che assorba l’acqua molto bene. Se la sacca per stomia dovesse risultare ancora bagnata, utilizza un asciugacapelli per asciugare il resto. Ti consigliamo di fare questa operazione con aria fredda.

La temperatura dell’acqua calda o fredda danneggia la mia stomia?

Finché ti fa stare bene, l’acqua calda o fredda non danneggia la tua stomia.

Va bene risciacquare la sacca per colostomia con acqua?

A molti stomizzati piace sciacquare la sacca dopo averla svuotata. Questo processo diventa particolarmente facile sotto la doccia se si dispone di una doccia con tubo flessibile. Con delicatezza, lascia scorrere un po’ ‘di acqua pulita all’interno del sacchetto e versala direttamente nello scarico. Assicurati solo di aver svuotato correttamente la sacca prima di entrare in doccia. 

Come posso proteggere la mia sacca per stomia sotto la doccia? 

Se vuoi coprire la tua sacca per stomia sotto la doccia, puoi acquistare una copertura per la tua sacca o utilizzare una versione fai-da-te. Abbiamo le migliori soluzioni riassunte in questo articolo, clicca qui per saperne di più.

Posso fare un bagno con una sacca per stomia?

Sì, puoi fare il bagno con la tua sacca per stomia. Ricordati solo di svuotare la sacca prima di entrare in vasca e utilizza detergenti con pH autoequilibrante per una corretta igiene. 

Posso fare il bagno senza sacca per stomia?

Sì, puoi fare il bagno senza la tua sacca per stomia. Tuttavia, evita detergenti non adatti alla cute peristomale e che contengano oli. Questi, potrebbero rilasciare una patina sottile di olio sulla tua pelle ed impedire una perfetta adesione della placca. Tuttavia, In caso di frequenti evacuazioni, ti consigliamo di fare il bagno con la sacca.

Posso entrare in una vasca idromassaggio con la mia sacca per stomia? 

Con una stomia puoi fare tutte le attività che già facevi prima dell’intervento, devi solo prestare un’attenzione maggiore. 

Fare un bagno in una vasca idromassaggio va benissimo. Assicurati di svuotare la sacca e copri il filtro con un adesivo per evitare che entri acqua all’interno della sacca. Se sei preoccupato/a  di perdere la placca o la sacca, puoi fissarle con delle strisce adesive extra.

Per una pulizia perfetta, ricordati di usare Bioderma Stoma Plus che è stato specificamente progettato per la cura e l’igiene della stomia della pelle peristomale.

stoma plus

Testimonianze

“I vostri prodotti sono eccezionali, lo dico veramente, a mio padre è passato un eritema che aveva da anni sul braccio! Grazie di Cuore!”

Gianluca R.

“Assolutamente sì! Anzi, ti dirò, perfino meglio, la pelle rimane morbida e ben idratata. Sono molto soddisfatta, tanto che lo uso anche come detergente intimo! ☺

Federica M.
Federica M.

“Ottimo prodotto! Lo uso da pochissimo, e già ha contribuito, ad esempio, a diminuire di molto il prurito locale! Credo che non ne farò più a meno ?

Eriola G.

“Ottimo prodotto! il prezzo è molto accessibile.”

Mary

Dermodetergente per la perfetta e naturale igiene dello stoma